Una moderna spa all'interno dell'hotel

A titolo precauzionale per Covid19 i trattamenti di balneoterapia in vasca, fangoterapia ed inalazioni non sono fruibili.

Le terme ed il benessere ad Ischia hanno origini antichissime che si perdono nella leggenda. Il sanus per acquam dell’isola verde è costituito da una miscela di relax, cure termali e trattamenti di bellezza senza eguali. Le nostre acque che preleviamo dalla falda sottostante ad una temperatura di circa 80°C sono la base principale per la preparazione dei fanghi, dei bagni terapeutici e delle cure inalatorie.

L’utilizzo delle acque nelle terme è medicina antica che mai ha conosciuto declino e rappresenta oggi un mezzo terapeutico valido, perché suffragato dai risultati di indagini e ricerche cliniche. La terapia termale riveste un ruolo preciso nell’ambito della medicina per particolarità di azione e metodologia di applicazione.

Le cure permettono l’azione mirata dei mezzi termali sulla patologia e sull’apparato coinvolto: fanghi bagni e massaggi per l’apparato locomotore, terapia inalatoria per le vie aeree superiori ed inferiori, terapia idropinica (bibita) per l’apparato gastroenterico e renale, terapia irrigatoria per le mucose. La frequentazione delle terme va affrontata con giusta predisposizione. Un rito per il quale prendere il tempo necessario, dimenticando lo scorrere del tempo e percepire il benessere per il corpo e la mente che deriva da ogni applicazione.

guarda la gallery